Mediazione Familiare

Il servizio di mediazione familiare è un servizio a sostegno delle relazioni familiari, in presenza di una separazione o di crisi nei rapporti di coppia. La mediazione  interviene anche  per  affrontare  situazioni  di  disagio  o  di  conflitto  nella  relazione  genitori-figli. Essa,  inoltre,  promuove  l’autonomia decisionale delle parti e facilita le competenze, la motivazione al dialogo, alla stima e alla fiducia reciproca, con l’obiettivo di prevenire il disagio dei minori coinvolti nelle situazioni di crisi degli adulti. La  mediazione  familiare  costituisce  un  “luogo  neutro”, quale spazio di incontro specificamente dedicato alla ricostruzione della  relazione. La mediazione familiare utilizza gli strumenti dell’ascolto, dell’empatia, dell’accoglienza dei bisogni delle parti.

Servizi:     - attività di raccolta e filtro della domanda;
                - incontri di pre-mediazione e di mediazione;
                - organizzazione di incontri o percorsi di “in-formazione” sulla gestione dei conflitti;
                - percorsi di formazione e supervisione rivolti agli operatori;
                - promozione della “cultura” della mediazione

Mediazione Scolastica

La mediazione scolastica è un importante strumento che consente di prevenire i conflitti scolastici, in quanto mira a creare un nuovo approccio relazionale alle liti che si innescano tra alunni, tra alunni e insegnanti e tra alunni, scuola e famiglia. La Mediazione scolastica si basa sull’ascolto e sul dialogo costruttivo ed aiuta a comprendere meglio se stessi e gli altri.
I protagonisti dei conflitti scolastici sono, nella maggior parte dei casi, bambini, adolescenti e ragazzi minorenni che vivono situazioni familiari complesse le quali alterano lo stato psicofisico dei giovani alunni, spingendoli ad assumere atteggiamenti violenti e ingiustificati all’interno della scuola.
Considerata la delicatezza dei casi, non esiste rimedio migliore di un percorso di mediazione scolastica che vada a ristabilire gli equilibri relazionali interrotti.
Il Centro mette a disposizione delle scuole, sia primarie che secondarie, i mediatori scolastici esperti nella gestione dei conflitti di natura scolastica con l’obiettivo di fornire un aiuto concreto per superare tutte le problematiche nate all’interno della scuola, assicurando la massima professionalità e serietà nella gestione dei conflitti.
La mediazione scolastica utilizza gli strumenti dell’ascolto, dell’empatia, dell’accoglienza e dei bisogni delle parti.

Servizi:     -  accoglienza personale;
                -  consulenza psicologica;
                -  incontri di pre-mediazione e mediazione scolastica;
                - organizzazione di incontri o percorsi di “in-formazione” sulla gestione dei conflitti;